Executive Search

Siamo Senza Confini

Mercati globali, sempre più complessi, interconnessi e competitivi, con nuovi “mestieri” che emergono continuamente e velocemente, richiedono uno sguardo ampio e aperto nella ricerca dei talenti.

La conoscenza non ha barriere

I nostri partners lavorano in 40 sedi sparse in 30 paesi nel mondo.
Il confronto continuo con loro ci consente di apprendere dalle esperienze e dai progetti seguiti negli altri paesi e di affrontare più agilmente progetti di ricerca complessi anche in settori nuovi per l’Italia.

Più opportunità, più valore

Condividiamo con i nostri colleghi nel mondo un approccio basato su una reale partnership sia con i clienti sia con i candidati, i cui valori sottostanti sono la trasparenza e la presenza costante in tutte le fasi della ricerca.

La metodologia

Partnership e processo di selezione accurato per costruire la miglior Candidate Journey possibile.

Come lavoriamo?

In partnership con l’Azienda, ricerchiamo le persone che sapranno assicurare un impatto sulla crescita e sul risultato operativo. Per trovare la migliore corrispondenza possibile tra azienda e candidati pensiamo sia essenziale conoscere bene la storia dell’organizzazione, comprenderne la cultura, l’identità, conoscerne approfonditamente la strategia di business e indagarne il mercato di riferimento.

Il tempo e l’attenzione che dedichiamo ad acquisire questa conoscenza ci consente di delineare con accuratezza lo scenario di riferimento per la ricerca dei candidati/e di individuare le persone che meglio di altre saranno in grado di inserirsi nell’organizzazione con successo e che daranno con continuità un contributo rilevante e distintivo, e quindi soddisfacente per loro stessi e per l’azienda nel medio e lungo periodo.

Come identifichiamo il giusto match fra candidato e azienda?

Abbiamo definito un processo rigoroso e individuato un set di strumenti che ci consentono una conoscenza puntuale, approfondita e oggettiva delle caratteristiche del talento. Questo modus operandi ci permette di comprendere quanto davvero il profilo selezionato sia coerente con il ruolo ricercato e con l’azienda che lo assumerà.
Il processo è di estremo valore anche per il candidato, che ha l’opportunità di acquisire attraverso il feedback che gli forniamo a prescindere dall’esito della selezione, una visione integrata del proprio potenziale, dei punti di forza e delle aree di miglioramento su cui investire.
Ecco le milestone principali della nostra Candidate Journey:

L'intervista

Per conoscere in profondità i candidati, le loro esperienze e performance, il potenziale e le aspirazioni, strutturiamo l’intervista in due parti.

La prima si concentra sui risultati raggiunti, sulle esperienze.

Nella seconda parte del processo ci focalizziamo sulle modalità che la persona ha di raggiungere gli obiettivi, sulla capacità di costruire fiducia nei team, di creare un contesto di benessere e di collaborazione nel quale le persone possono esprimere al massimo il loro potenziale. Individuiamo i suoi punti di forza ed i talenti che mette in gioco. L’obiettivo è comprendere insieme a lui se si tratta della persona giusta per quel ruolo e per la cultura dell’azienda, se è un fast learner, se è in grado quindi di acquisire velocemente le nuove competenze indispensabili per avere successo nel un nuovo contesto.

Grazie a colloqui approfonditi e strumenti di assessment sofisticati, valutiamo:
  • La learning agility, cioè l’abilità e la propensione a imparare dall’esperienza e ad applicare quanto appreso alle nuove situazioni e quali sono i talenti che consentono al candidato di eccellere e che rispecchiano il suo stile di management.
  • I bisogni e i valori che lo guidano, in quale fase della propria carriera si trova e su quali basi possiamo costruire un “ponte” con la nuova organizzazione per instaurare una relazione di successo.
  • La capacità di gestire le emozioni e di scegliere le azioni e lo stile comportamentale più efficace nelle varie situazioni.

L'ingresso in azienda

I primi mesi successivi all’ingresso in azienda sono cruciali. Per questo, oltre al follow up, sempre garantito a candidato e azienda, possiamo programmare alcuni incontri di affiancamento e coaching al manager nel delicato momento di inserimento nel nuovo contesto aziendale.